UNI EN 15614:2007
Protezione dall’Incendio Boschivo

La normativa UNI EN 15614:2007 descrive in modo generico metodi di prova e requisiti prestazionali minimi che devono avere gli indumenti antinfortunistici progettati per proteggere il corpo (a eccezione di testa, mani e piedi) da incendi boschivi e/o di vegetazione e attività associate. La normativa tratta inoltre il livello prestazionale minimo per i materiali utilizzati ed i metodi di prova per determinare questi livelli. Questi indumenti non proteggono durante l’intrappolamento nel fuoco.

abbigliamento antinfortunistico di protezione dagli incendi boschivi, comprensivo di accessori come casco di protezioneChi deve indossare gli indumenti per incendi boschivi

L’abbigliamento da lavoro certificato con la normativa UNI EN 15614:2007 è realizzato per essere utilizzato da personale qualificato, come i vigili del fuoco, in operazioni pericolose quali l’estinzione di incendi boschivi. Durante queste operazioni il soggetto è sottoposto a molteplici rischi:

  • Ustioni tramite esposizione al calore radiante;
  • Colpi di calore;
  • Inalazione di sostanze tossiche e difficoltà respiratorie;
  • Rischio di schiacciamento, in caso di caduta di pesi.

È importante che l’abbigliamento sia certificato in modo da garantire la giusta protezione dal rischio.

Campo di applicazione

Gli indumenti di protezione con la normativa UNI EN 15614:2007 sono utilizzati da personale qualificato come i vigili del fuoco, principalmente contro due tipi di incendio: radente o di chioma.
L’incendio radente è il più comune ed interessa il sottobosco della foresta. Si propaga bruciando erba secca, cespugli, rami o tronchi e si può diffondere in prati o pascoli.

L’incendio di chioma è meno comune ma più pericoloso. Si propaga dalla cima di un albero all’altra e viene alimentato dalla parte fogliare delle pinete sia alpine che litoranee. 

La lotta contro gli incendi di vegetazione avviene soprattutto nel periodo estivo, per le alte temperature e le conseguenti condizioni aride che possono causare gli incendi stessi.

Requisiti generali

L’abbigliamento da lavoro e di protezione dall’incendio boschivo, deve avere precise caratteristiche:

  • Deve essere un indumento leggero, per consentirne l’utilizzo per molte ore senza provocare stress termico;
  • Il capo deve fornire protezione al colloalle braccia (polsi compresi) e alle gambe (caviglie comprese);
  • Il colletto del capo deve rimanere in posizione verticale quando è chiuso;
  • In presenza di tasche, queste devono avere un’aletta protettiva di almeno 2cm più larga dell’apertura della tasca;
  • Il tessuto esterno dev’essere leggero monostrato (165-220 gr/mq), per permettere spostamenti rapidi e ridurre lo stress termico. Oltre questo strato, è possibile integrare zone a protezione differenziata (aggiungere uno o più strati di barriere termiche o fodere);
  • Il filato non deve fondere a temperature inferiori ai 260°C;
  • L’utilizzo di DPI integrativi non deve interferire con le capacità protettive dell’indumento.

Scopri le caratteristiche degli altri indumenti antinfortunistici

Visita il sito per scoprire i prodotti per la Protezione dall’Incendio Boschivo

In questa categoria

...scopri tutti

Scopri tutte le categorie